L’incredibile trasformazione di una banca abbandonata in un centro culturale (Fotogallery)

Nel 2012 l’artista statunitense Theaster Gates ha comprato la Stony Island Trust & Savings banca_centro_culturale_15Bank di Chicago, pagando per l’edificio del 1923 appena un dollaro (per l’esattezza 90 centesimi). L’immobile, di cui nel 1966 è stato riconosciuto il valore storico, era abbandonato. Gates ha fatto un affare, ma a conti fatti ha dovuto sborsare un bel po’ di denaro. Per la sua ristrutturazione e trasformazione, infatti, sono serviti 3,7 milioni di dollari (3,3 milioni di euro).

Oltre ai contributi pubblici e alle donazioni della Rebuild Foundation, l’artista ha raccolto il denaro necessario vendendo pezzi di marmo della struttura: i più piccoli a 5.000 euro e i più grandi a 50.000 euro.

banca_centro_culturale_1Dopo quasi tre anni di lavori una parte della Stony Island Trust & Savings Bank ha aperto le sue porte mostrandosi come centro culturale. C’è ancora molto da fare, ma già adesso la trasformazione è incredibile

fonte idealista.it

banca_centro_culturale_7 banca_centro_culturale_3 banca_centro_culturale_9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *